I personaggi del romanzo il VIRUS della PAURA di Giambattista Scirè, edito da Santelli Editore in uscita l'11 maggio


Questa è l'anteprima dell'uscita, in libreria l'11 maggio 2020, del primo romanzo di Giambattista Scirè.

Si tratta di un thriller con taglio psico-sociale sullo sfondo dell'emergenza in Italia del corona-virus. Si ambienta a Roma. I personaggi e il primo capitolo dell'opera.

Personaggi:
Paolo Pulsante (ex storico)
Lorenzo Tasto (giornalista)
Roberto Bottone (socio studio legale)
Ilaria Leva (bibliotecaria)
Francis Bacon (virologo)
Tania Interruttore (infermiera)
Celeste (ragazza della lettera)

Paolo è il protagonista. Un ex studioso di storia, costretto a cambiare mestiere, dopo burrascose vicende e una denuncia all'università di un concorso del quale è stato vittima. Collabora in uno studio legale romano.

Lorenzo è un giornalista e un informatore, ma lavora solo con notizie non convenzionali. Diventano amici poco prima della diffusione del contagio. Insieme si avventurano in meandri e spazi inesplorati a proposito dell'origine del virus e delle ragione dell'emergenza.

Roberto è il socio di Paolo, un amico con il quale hanno iniziato l'avventura della collaborazione allo studio legale, che con il passare del tempo è diventato una vera e propria azienda con rete di studi in tutto il mondo.

Ilaria è la fidanzata storica e compagna di Paolo. Fa la bibliotecaria. La storia d'amore tra i due è molto burrascosa, ma rivela sentimenti profondi e la condivisione di pensieri e riflessioni filosofiche.

Francis è un medico e virologo che insegna nell'Università dell'Illinois negli Stati Uniti. Ha una grande villa in Italia ed è al corrente in informazioni e notizie su ciò che accade nei laboratori scientifici di tutto il mondo. Presto la sua strada si incrocerà con quella di Paolo.

Tania è un medico di base che combatte in prima linea durante l'emergenza sanitaria che si abbatte nel nostro paese. Nella necessità è costretta anche a fare l'infermiera e a soccorrere i pazienti. Denuncia pubblicamente una situazione insostenibile.

Celeste è una ragazzina che si trova barricata in casa, da sola, senza la mamma, proprio nei giorni tremendi del picco del contagio e dell'emergenza. Scrive una strana mail a Paolo e in questo modo le loro esistenze, per puro caso (o forse no), si intrecciano.

A seguire il PRIMO CAPITOLO.

hopper-1jpg